• Home
  • CV
  • Opere
  • Inst.-Perf.
  • Video
  • Testi
  • Archivi
  • Contatti
  • Accantando - Testi
  • <<
  • 25 di 39
  • >>
  •  
    SPENSANDO A LEI...
    Il ciclo di opere Spensando a lei... č un Accantando[1] pensiero sulla morte.

    Nella nostra societā, la morte č occultata ed espulsa dalla vita. Al riguardo sono cambiati anche i costumi: la tendenza č di allontanare l'evento dalla casa e dall'intimitā famigliare.

    Il progetto Spensando a lei... č nato dalla necessitā di pensare alla morte - un tema dall'arte - con il linguaggio dell'Accantando.

    A tal fine la mia attenzione si č concentrata sui tradizionali annunci funebri, che vengono affissi lungo le vie dei nostri centri urbani.

    Per realizzare le opere, mi sono avvalso di mille foto che ho fatto ad altrettanti annunci funebri fra marzo 2013 e agosto 2014: la maggior parte erano affissi in Vigevano, gli altri nei dintorni.

    Il ciclo si evidenzia anche per due aspetti specifici: la "S" privativa[2] e l'intreccio sinergico che intercorre tra le opere e il video Spensando a lei...[3]: relazioni che espandono e rafforzano la comune tematica.

    Al ciclo Spensando a lei... - realizzato nel novembre 2014 - appartengono trenta opere bidimensionali, dieci da 70 x 100 cm e venti da 30 x 40 cm, tutte pezzi unici da produrre con stampa digitale. Al ciclo appartiene anche il video Spensando a lei.., nel quale al frenetico affastellarsi degli annunci funebri, si accantano - con un'eco evocativa - i nomi dei defunti recitati da Corrado, mio figlio di 14 anni.

    Novembre 2014, Luigi Dellatorre

    [1] Dal 2008 ho attivato la pratica dell'Accantando - forma gerundiva del neo verbo accantare: mettere accanto - pensiero ed azione artistica che esalta una realtā plurima, instaurando una continuitā tra un passato ed un presente che si schiude al futuro.
    [2] La "S" privativa - introdotta per la prima volta con il ciclo Accantando: scalcio, 2012 - ha la funzione di stravolgere il significato canonico dei vocaboli, creando delle "non parole".
    [3] Spensando a lei..., 2014, DVD, colore, sonoro, 8:39, 3 copie.