• Home
  • CV
  • Opere
  • Inst.-Perf.
  • Video
  • Testi
  • Archivi
  • Contatti
  • Accantando - Testi
  • <<
  • 37 di 39
  • >>
  •  
    ACCANTANDO: OGGI QUI... DOMANI LA'...
    Il titolo dell'installazione Accantando: oggi qui... domani lÓ...[1] Ŕ legato al ricordo della canzone Oggi qui, domani lÓ, cantata da Patty Pravo nel 1967. Ma a differenza di quel trascinante motivo - che inneggiava alla totale libertÓ del proprio agire: qui e - l'installazione segnala la fine di ogni libertÓ che la morte porta con sÚ, e invita a interpretare il domani lÓ..., della canzone, come l'indicazione del luogo ultimo e definitivo, della nostra vita.

    Un'opposta interpretazione della morte le attribuisce, invece, il significato di soglia oltre la quale inizia la vera libertÓ: la libertÓ dal corporeo e l'avvento di una sublime ed eterna spiritualitÓ.

    L'installazione Ŕ costituita da 1000 fotocopie su carta A4, che riproducono le foto che ho fatto ad altrettanti manifesti funebri, affissi a Vigevano e dintorni, fra marzo 2013 e agosto 2014; Ŕ completata da una lampada lampeggiante blu e da una barchetta di carta azzurra, fatta con dei manifesti funebri, che rimanda alla barca di Caronte, il mitico traghettatore dell'Ade. Accanto ad essa ci sono le monete che, secondo la narrazione, i defunti dovevano pagare per il viaggio.

    Ottobre 2016, Luigi Dellatorre

    [1]Installazione prodotta per la Mostra collettiva Arte in Vigevano Undicesima Edizione - Ai confini, Cavallerizza del Castello Sforzesco, Vigevano, 2016.